Flaminia Minor: da Bologna a Firenze in bicicletta - Flaminia Minore: l'antica strada consolare romana in bici - cicloturismo in Toscana - Appennino in bici
Flaminia Minore - To bike in Tuscany - from Bologna to Florence by cycle - Flaminia Minor: the roman way - cyclotourism cycling biking in Italy

Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

Strada Consolare Romana

FLAMINIA MINOR

Transappenninica da Bologna a Firenze - Km. 130

clicca per visualizzare il percorso

La Flaminia Minor, ancora oggi oggetto di studio, fu costruita dalle truppe del console romano Gaio Flaminio nel 187 a.C.,
due anni dopo la fondazione di Bologna avvenuta nel 189 a.C.
Questa strada aveva il ruolo importante di unire le aree a nord dell'appennino con quelle a sud,
partendo da Claterna (odierna Maggio, frazione di Ozzano) fino ad arrivare ad Arezzo.
Fonti documentarie medievali e oltre (sec. XII - XIV) ne confermano ancora l'esistenza con piccole varianti dall'originale percorso.

PERCORSO - MAPPA DETTAGLIATA - FOTOGRAFIE


PRIMO GIORNO - VERSANTE EMILIANO

DISTANZA LOCALITA' O BIVIO FONDO STRADALE ALTIMETRIA
e SALITE
ALTRO
0.00 Km. Piazza del Nettuno lastricato 55 s.l.m. mappa = mappa
fontana
  Via Rizzoli      
0.36 Strada Maggiore (sotto Torre Asinelli)      
1.34 Porta Mazzini (o Maggiore) fine lastricato /
inizio asfalto
55 s.l.m.  
1.39 Via Mazzini (intorno al Km. 3
diventa Via Emilia Levante)
asfalto   traffico cittadino sostenuto
5.42 S. Lazzaro di Savena
(segnaletica abitato di)
  60 s.l.m. mappa
7.80 Ostello "Centro Europa Uno" -
Tel: 051 6258352 - 6255239
possibile alloggiamento economico
8.27 Idice (segnaletica abitato di) 65 s.l.m.
11.19 Ozzano (segnaletica abitato di) 65 s.l.m.. mappa
11.46 a DX (destra) per Via San Cristoforo     ultima possibilità di trovare acqua
per molti chilometri - poco traffico
12.68 a SX (sinistra) seguendo sempre
per Via San Cristoforo
     
13.08 a DX seguendo sempre
per Via San Cristoforo
  inizia la salita -
pendenza max. 13 %
fine traffico
15.13 a DX per Via Poggio salita dal 5 al 13 %  
15.92 Ciagnano (segnaletica abitato di) salita mappa
17.52   fine salita ultimo tratto impegnativo
17.57 a SX per Via del Pilastrino fine asfalto /
inizio sterrato
   
17.70 tenere la SX - proseguire
per Via del Pilastrino
sterrato ottimo pianura strada panoramica di crinale - seguire segnaletica
rosso / bianca del CAI - sentiero 801
17.95 Belvedere panoramico: a nord i calanchi argillosi, a sud l'appennino
fino al Passo della Futa
330 s.l.m. circa  
19.30 incrocio - si prosegue a DX su
strada asfaltata che porta a
Settefonti (Via Tolara di Sopra)
fine sterrato /
inizio asfalto
breve e facile
salita
nessuna indicazione stradale all'incrocio. Non considerare
segnaletica CAI del sent. 801 A (riportano a Ozzano)
20.00 Pilastrino Votivo di Settefonti -
Via Mercatale Settefonti
asfalto 360 s.l.m. circa -
fine salita
 
20.98 girare a SX per viottolo sterrato fine asfalto /
inizio sterrato
308 s.l.m. segnale Flaminia Minor su albero (poco visibile) -
segue discesa e repentina salita poco pedalabili
22.12 tratto sconnesso e poco pedalabile sterrato 371 s.l.m. fine salita - seguire segnali CAI rosso/bianco sent. 801
  tratto pianeggiante poi discesa e salita repentina   seguire segnaletica CAI rosso/bianco sent. 801
- tratti non sempre pedalabili
25.35 incrocio con strada asfaltata -
andare a SX
fine sterrato /
inizio asfalto
zero traffico
26.77 Ca' del Vento
(segnaletica inizio abitato di)
asfalto 497 s.l.m. mappa
27.02 trattoria - tabacchi acqua alla trattoria - bagni
27.12 prendere Via Collina (a DX,
sterrata e in salita)
fine asfalto /
inizio sterrato.
riempite le borracce!?
27.25 tenere la DX sterrato Proseguire sulla strada sterrata principale
28.80 bivio - a SX per Via Collina
(NO a DX per Via S. Anna)
segnali CAI rosso/bianco
sentiero 801 - breve salita repentina
29.07 bivio - a SX per Via Collina sterrato
impegnativo
stradina con sbarra - sentiero 801 -
segue ripida discesa e salita repentina
zona di calanchi unica per bellezza
30.90 incrocio - girare a DX
per Via Collina
fine sterrato /
inizio asfalto
zona panoramica
31.88 bivio - andare a SX per Via Collina fine asfalto /
inizio sterrato
551 s.l.m. andando a DX per Via Monterenzio Chiesa si scende
a Monterenzio e da qui seguendo la valle a Idice e Bologna
- un possibile giro ad anello di circa 60 - 65 Km.
  rimanere sempre sulla sterrata
principale di crinale
sterrato saliscendi non
impegnativi
alcune stradine secondarie - seguire segnaletica CAI
rosso/bianco sentiero 801
34.33 tenere la SX segnaletica CAI rosso/bianco sentiero 801 -
se si va a DX si prende per il sentiero 809
35.15 tenersi sulla sterrata principale sterrato ottimo * vedi sotto
36.67 tenere la DX -
NO a SX per Via Bellaia
bivio senza indicazioni
36.92 incrocio con strada asfaltata
- andare a SX per Via Collina
fine sterrato /
inizio asfalto
traffico zero
38.92 incrocio - girare a DX
(direzione Bisano - Via Lagune)
asfalto * vedi sotto
39.54 bivio - andare a SX
per Via Casoni di Romagna
fine asfalto /
inizio sterrato
salita panoramica
al 5 %
segnaletica CAI rosso/bianco sentiero 801
41.23 bivio - andare a DX sterrato In corrispondenza del cartello "Comunità montana cinque valli bolognesi". Segnaletica CAI rimossa
42.95 tenere la DX seguire segnaletica CAI rosso/bianco
sentiero 801 e NON quella azzurra
45.3 circa Sasso della Mantesca 834 s.l.m. mappa
47.61 incrocio su strada asfaltata - andare a SX
fine sterrato /
inizio asfalto
zero traffico
48.72 incrocio - andare a DX -
in direzione Passo della Raticosa
asfalto 874 s.l.m. strada a medio traffico
49.25 Sasso San Zenobi 874 s.l.m. inizio Regione Toscana - salita non
impegnativa per il passo
54.50 Passo della Raticosa 968 s.l.m. (quota massima) mappa acqua e ristoro al rifugio
55.70 Pietramala (abitato di) 851 s.l.m.- discesa medio traffico
56.00 girare a SX per Peglio e
Poggio Tignoso
asfalto strada ondulata zero traffico - segue strada panoramica
molto bella
59.27 tenere la SX (a DX strada sterrata)   zero traffico - strada panoramica molto bella
60.96 Peglio (abitato di) - incrocio
girare a DX per Firenzuola
discesa poco traffico
64.00 Torrente Diaterna asfalto 474 s.l.m.
fine discesa / inizio
salita al 7 %
 
65.40   589 s.l.m.
fine salita / inizio
discesa
poco traffico
67.21 Firenzuola
(segnaletica inizio abitato di)
422 s.l.m. mappa
67.92 Albergo Acconci - Firenzuola
- (seguono prezzi e descrizione)
lastricato Piazza Agnolo 18 -
Tel: 055 819053

* Dal chilometro 35.15 al 39 (circa), alcuni sterrati secondari (impeccabilmente segnalati dal CAI) ripercorrono per brevi tratti il percorso originale della Flaminia Minor, per poi ritornare nella sterrata principale o sulla strada asfaltata. A mio parere meglio evitarli, causa il fondo stradale al limite del praticabile e con pendii poco pedalabili, adatti solamente ad un escursionismo appiedato.


VERSANTE TOSCANO - INFO GENERALI - FOTOGRAFIE


Per itinerari ciclistici nel mondo catalogati paese per paese consultate Trento Bike Pages - FIAB. Da non perdere anche Acid Bike e Transitways