Cicloturismo - Bicicletta in Austria, Slovaccia, Ungheria, Bosnia Herzegovina, Croazia - Ciclabile del Danubio e Balcani in bici - Vienna Sarajevo Korcula Spalato in bici - Cicloturismo in Europa centrale e Orientale
To bike in Austria, Slovakia, Bosnia Hercegovina, Croatia - From Wien to Split by bike - To cycle in the Balkans - Danube by bike - Cyclotourism cycling biking in Central and Eastern Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

9° tappa - Km. 54

TUZLA - KLADANY


Per visualizzare la totalità dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA



Da Tuzla ritornare sulla strada già percorsa fino allo svincolo (km 9) della tappa precedente, seguendo questa volta le indicazioni per Sarajevo. Segue una breve salita al 6% massimo ed un tratto sostanzialmente pianeggiante fino al km 31,5, quando, oltrepassati un fiume, la strada comincia a salire ma con pendenza minima. Al km 38 si arriva a Stupari (un motel), a cui segue una salita al 5% fino al km 41,5, ed una al 7-8% fino al km 47,8, terminante in un’ampia zona ristoro. Segue la discesa fino alle porte di Kladanj (km 51,8) ed arrivo in centro alla cittadina al km 54.
Dormito all’Hotel Bosna: 11 € una singola con bagno senza colazione (presenti altri 2 motel subito oltre l'abitato di Kladanj). Pagamento in €uro.
La sosta a Kladanj, frutto non di una scelta ponderata, ma solo per cause meteo, mi ha permesso di vedere la Bosnia del mio immaginario: multireligiosità, paesaggio montuoso, modus vivendi balcanico.


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE TAPPA SUCCESSIVA