Cicloturismo - Bicicletta in Austria, Slovaccia, Ungheria, Bosnia Herzegovina, Croazia - Ciclabile del Danubio e Balcani in bici - Vienna Sarajevo Korcula Spalato in bici - Cicloturismo in Europa centrale e Orientale
To bike in Austria, Slovakia, Bosnia Hercegovina, Croatia - From Wien to Split by bike - To cycle in the Balkans - Danube by bike - Cyclotourism cycling biking in Central and Eastern Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

6° tappa - Km. 96

PECS - PARCO KOPACKI RIT (BILJE / KOPACEVO)


Per visualizzare la totalità dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA


Dal campeggio di Pecs andare in direzione del centro e girare dopo 700 metri a SX seguendo le indicazioni per Mohacs, che si raggiunge al km. 40, dopo aver attraversato un paesaggio agricolo prevalentemente pianeggiante o poco vallonato. Al km 52 si arriva alla frontiera croata in corrispondenza dell’abitato di Udvar. Cambiavalute presso l’ufficio postale.
Cambio 2007: 1 Euro = 7,46 KN (Kuna)
Segue tratto pianeggiante fino a Darda (km 85,5). Al km 91, presso Bilje, girare a SX seguendo le indicazioni per il Parco di Kopacki Rit; dopo un chilometro girare quindi a DX per Kopacevo, porta di ingresso del Parco Nazionale.
Arrivo a Kopacevo al km 92 (visibili ancora i segni della guerra) e all’ingresso del Parco Kopacki Rit al km 96.
Dormito presso l’affittacamere “Vos” di Kopacevo: troverete le indicazioni nella piazza del paese (km 92). Le camere sono molto curate e il costo comprensivo di colazione: 134 kuna – 18 €. L’affittacamere ha anche un sito: www.kopacevo.pondi.hr


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE TAPPA SUCCESSIVA