Cicloturismo - Bicicletta in Austria, Slovaccia, Ungheria, Bosnia Herzegovina, Croazia - Ciclabile del Danubio e Balcani in bici - Vienna Sarajevo Korcula Spalato in bici - Cicloturismo in Europa centrale e Orientale
To bike in Austria, Slovakia, Bosnia Hercegovina, Croatia - From Wien to Split by bike - To cycle in the Balkans - Danube by bike - Cyclotourism cycling biking in Central and Eastern Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

3° tappa - Km. 107

PANNONHALMA - BALATONUDVARI (FOVENYES)


Per visualizzare la totalità dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA


Dal campeggio di Pannonhalma girare a SX seguendo per Nyalka e al km 0,6 a DX per Ravazd. Giunti sulla statale 82 girare a SX in direzione di Zirc. La tappa è un susseguirsi di saliscendi, il paesaggio è collinare e a tratti boscoso; traffico tollerabile con salite al 5%. Al km 38,5 si giunge alla Basilica di Zirc, la quale merita sicuramente una visita. Al km 61 arrivo a Veszprem da dove si incontrano le indicazioni per il Balaton (statale 73); al km 72 inizia la discesa che porta al lago. Al km 76, la statale 73 incrocia la statale 71 (in questo punto più simile ad una superstrada) che corre parallela al Lago Balaton: a DX in direzione di Balatonfured, a SX di Balatonalmadi (NON prendete né per l’una, né per l’altra, bensì attraversate con attenzione l’incrocio e immettetevi nella "Ciclabile del Balaton", andando verso DX). La ciclabile, che costeggia tutto il lago, è molto bella e paesaggistica ed è segnalata con cartelli verdi e gialli con la scritta “Balatoni Korut”. Al km 78,5 si raggiunge la prima spiaggia: entrata 350 FT e come beach un fitto manto erboso. Al km 80 si arriva alla darsena di Balatonfured, la più mondana delle località, segue poi la zona degli hotels, il camping (km 82) e la Penisola di Tihany, giudicata la parte più bella dell’intero Balaton. Seguendo le indicazioni per Tihany Centro si arriva, con una non impegnativa salita, alla bella e panoramica Abbazia di Tihany (km 89.3 - ultima visita alle 17.30). Di ritornano dall’Abbazia, sfruttando il favorevole dislivello, scendere fino alla punta estrema della Penisola di Tihany (km 92,5) - (da dove è possibile anche traghettare dall’altra parte del lago, in questo punto particolarmente stretto). Da qui, ritorno in direzione di Balatonfured, seguendo il panoramico e pianeggiante lungolago. Al km 98,7, risalita la Penisola di Tihany, continuare il periplo del lago andando a SX per Keszthely e Aszofo. Arrivo al km 107 al camping Camp-OH a Fovenyes, località poco oltre Balatonudvari.
Costo del campeggio: 1760 FT (7 €) per 1 tenda ed 1 persona - Il campeggio non è purtroppo sul lago, ma il paesino ha una bella spiaggia libera dove potersi fare un bagno ristoratore.
Fovenyes è un piccolo abitato, l’opposto della vitale Balatonfured. Se volete un campeggio sul lago, proseguite per altri 3 chilometri oltre Fovenyes, fino al Camping Strand Holiday di Balatonakali.


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE TAPPA SUCCESSIVA