Cicloturismo - Bicicletta in Austria, Slovaccia, Ungheria, Bosnia Herzegovina, Croazia - Ciclabile del Danubio e Balcani in bici - Vienna Sarajevo Korcula Spalato in bici - Cicloturismo in Europa centrale e Orientale
To bike in Austria, Slovakia, Bosnia Hercegovina, Croatia - From Wien to Split by bike - To cycle in the Balkans - Danube by bike - Cyclotourism cycling biking in Central and Eastern Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

13° tappa - Km. 114,5

MEDUGORJE - VELA LUKA


Per visualizzare la totalità dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA


Dalla spianata antistante il Santuario di Medugorje si riprende la strada percorsa nella tappa precedente fino allo svincolo (km 2,3) per Split e Ljubuski. Al km 11,20 in prossimità di un incrocio tenere la DX seguendo per Ljubuski (km 12). Poco dopo aver superato l’abitato (km 12,7) seguire per Ploce e Vrgorac. Strada sostanzialmente pianeggiante. Al km 20,7 girare a SX: un cartello marrone indica Crveni - Split – Hr. Al km 22 confine tra Bosnia Herzegovina e Croazia. Al km 22,7 girare a SX per Ploce (bel panorama sulla valle). Al km 23,6 girare a DX per Ploce, segue salita fino al km 24,7, alla fine della quale si apre un altro splendido panorama sulla valle successiva e sulla strada da farsi. Senza ulteriori difficoltà procede il tratto seguente con alcuni dislivelli al 4% massimo fino al km 36, dove si svolta a SX per Ploce. Subito dopo la deviazione inizia la discesa e si comincia a intravedere l’Adriatico, o meglio quella stretta striscia di mare del Canale della Neretva (Neretvanski Kanal). Al km 40 seguire le indicazioni per l’imbarcadero di Ploce.
Al km 43 arrivo al ferry per Trpanj: 7,30; 10,15; 12,30; 15,00; 17,30; 20.00 (orari 2007) – costo dell'attraversata (1 persona e 1 bici): 47 kuna (6,5 €). Tempo impiegato 1 ora abbondante.
Una volta sbarcati a Trpanj, appena superato l’abitato (1 campeggio) salita con pendenze dal 3 al 7% terminante al km 52,6 (bel panorama) da dove segue la discesa fino a Orebic (km 64,5), punto di imbarco per Korcula e l’omonima isola . Costo 22 kuna (1 persona e 1 bici).
ORARI: alle mezze ore traghetto da Orebic per Korcula; alle ore traghetto da Korcula per Orebic.
Lo sbarco del ferry sull’isola di Korcula è posto a 2,5 chilometri dal centro di Korcula (km 68), splendida cittadina fortificata veneziana del 14° - 18° secolo. L’isola è montuosa con salite variabili dal 7 al 10% fino a dopo l’abitato di Pupnat (km 78). Dal km 82,5, termine della salita, si arriva senza difficoltà a Smokvica (km 95,5). Segue poi una salita al 7% fino al km 98,2 per poi giungere senza fatiche ulteriori a Vela Luka, capo occidentale dell’isola e punto di imbarco per Split, al km 114.5 (imbarcadero km 115,2).
Aspettato mattina in prossimità del terminal. Il campeggio di Vela Luka è a diversi chilometri dalla cittadina.


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE EPILOGO VIAGGIO