Cicloturismo - Bicicletta in Austria, Slovaccia, Ungheria, Bosnia Herzegovina, Croazia - Ciclabile del Danubio e Balcani in bici - Vienna Sarajevo Korcula Spalato in bici - Cicloturismo in Europa centrale e Orientale
To bike in Austria, Slovakia, Bosnia Hercegovina, Croatia - From Wien to Split by bike - To cycle in the Balkans - Danube by bike - Cyclotourism cycling biking in Central and Eastern Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

1° tappa - Km. 61,5

VIENNA - BRATISLAVA


Per visualizzare la totalità dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA


Dopo la visita della città (necessari almeno 2 giorni) dirigersi verso uno dei ponti sul Danubio in modo da intersecare la Ciclabile del Danubio, in tedesco “Donauradweg”.
Personalmente ho scelto il Prater-Brucke (il Ponte del Prater), ma un ponte vale l’altro (non confondete però il Kanal Donau, un ramo secondario del fiume che passa per la città, con il vero Danubio che scorre più a est).
Il "chilometro zero" di questo viaggio parte dunque dal Prater-Brucke (percorribile con la ciclabile posta sotto il ponte stesso); dopo 600 metri il Camping Neue Donau. Al km 2,5 si incrocia un altro ponte: il Steinsporn-Brucke. Al km 5,4 deviazione a sinistra (SX) in corrispondenza della Raffineria OMV. La strada in questo tratto è sterrata e non ben segnata, proseguire comunque seguendo la sterrata principale fino al km 9,8, quando ritorna l’asfalto. Seguire quindi per Hainburg (al km 15 tratto sterrato) e al km 44,9 giunti a Hainburg (visitate il centro; bello l’interno della chiesa) andare per Bratislava. Al km 51, girare a SX all’incrocio, e percorrere un chilometro della trafficata statale per la capitale slovacca; al Km 52 si ritorna nuovamente sulla ciclabile. Al km 55,8 dogana austriaca, con passaggio riservato ai ciclisti. Al km 60 arrivo al Novi Most, l'imponente ponte sul Danubio (da cui riprenderà la 2° tappa); dall'altra sponda del fiume: Bratislava ( km 61,5) ed il suo centro storico (la ciclabile è posta, come a Vienna, sotto il ponte).
Dormito al Camping Zlate Piesky a 9 km dal centro. Molto lontano, ma economico: costo per 1 tenda ed 1 persona 185 SK (6 €). Gli ostelli e gli alberghi del centro erano pieni o decisamente costosi.
Tappa pianeggiante con asfalto - a volte poco scorrevole - e tratti sterrati.


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE TAPPA SUCCESSIVA