L'intero Camino de Santiago in bici - Cicloturismo in Spagna - Itinerario cicloturistico a Santiago de Compostela - Chemin de St. Jacques - Cammino di Santiago - Europa in bici
Saint James way - To bike in Spain - To Santiago de Compostela by cycle - Camino de Santiago: the pilgrim way by bike - cyclotourism cycling biking in Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

CENNI STORICI


IL SEPOLCRO DI SAN GIACOMO (SANTIAGO)
Attraverso i secoli, dalle differenti fonti cristiane, emergono informazioni sulla tomba dell'apostolo, che portano nella Spagna nord occidentale (Galizia). Intorno all'800, il monaco galiziano Pelayo (o Paio), guidato dalle luci delle stelle, scoprý il sepolcro marmoreo, che fu ritenuto la tomba dell'Apostolo Giacomo (conosciuto in Spagna come Santiago). Questo posto chiamato all'inizio arcis marmoricus, passerÓ alla storia come Compostela. Il toponimo proviene dal termine compostum (cimitero) oppure secondo un'altra versione da campus stellae (campo della stella), evidente allusione alla luce delle stelle che dovette indicare al monaco dove erano nascoste le spoglie mortali dell'Apostolo. La notizia fece il giro di tutto il mondo cristiano d'allora e "il luogo sacro" divenne meta di pellegrinaggi, raggiungendo il suo culmine intorno al secolo XII.
A San Giacomo Maggiore va il merito di aver evangelizzato la Penisola Iberica settentrionale. La leggenda vuole che dopo la sua decapitazione avvenuta in Palestina, le spoglie vennero caricate su una barca di pietra su cui viaggiavano due suoi discepoli e che da sola approd˛ sulle rive della Galizia. Al termine di innumerevoli vicissitudini il corpo venne sepolto a Santiago cadendo poco a poco nell'oblio da cui lo strapp˛ il monaco Pelayo.
L'Anno Giubilare Composteliano si festeggia ogni volta che la festivitÓ dell'Apostolo, che si celebra il 25 luglio, cade di domenica. I prossimi Anni Santi Composteliani saranno il 2004 e nel 2010.


PAGINA INIZIALE FOTO ITINERARIO E TAPPE