Cicloturismo - Bicicletta in Albania, Macedonia, Grecia, Turchia, Bulgaria - Da Durazzo a Burgas in bici - Balcani - Dall'Adriatico al Mar Nero - Europa in bici
To bike in Albania, Macedonia, Greece, Turkey, Bulgaria - From Durres to Burgas by bicycle - to cycle in the Balkans - cyclotourism cycling biking in Eastern Europe
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

19░ tappa - Km. 34,2 - media dei 20 Km/h.

SOZOPOL - BURGAS



Per visualizzare la totalitÓ dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA

Fino al Km. 14 la strada è pianeggiante, poi seguono una serie di saliscendi fino alle porte di Burgas dove inizia la pianura.
La periferia è veramente brutta, il centro carino e la spiaggia appena accettabile. Burgas è infatti più che un centro balneare un importante porto petrolifero.
Dormito all'Hotel Mirazh: costo 22 euro - doppia con bagno in comune con un'altra stanza e colazione - se potete evitatelo!!! - a favore dell'albergo il fatto di averci custodito le bici per alcuni giorni senza problemi.

A Burgas abbiamo terminato la parte ciclistica del viaggio - da qui abbiamo proseguito in corriera visitando la zona a nord di Burgas: Nesebar, Sunny Beach, Varna, Golden Sands, Albena, Balchik. Dal terminal dei bus di Burgas, prossimo alla stazione ferroviaria troverete tutti i collegamenti per queste località.

Per quanto riguarda il ritorno da Burgas, abbiamo caricato la bici sul treno notturno Burgas - Sofia (15 lev a testa la prima classe - partenza alle 22:25 con arrivo alle 06:15) che è dotato di un vagone trasporto merci; quindi da Sofia a Bologna in bus (bicicletta smontata e riposta nell'apposita sacca).
La Florentia Bus fa servizio bisettimanalmente tra Sofia e Firenze (partenze il mercoledý e la domenica alle 16:00 dall'Hotel Mosca vicino all'ambasciata russa) con fermate previste a Trieste, Venezia, Bologna. Il viaggio fino a Trieste dura circa 21 ore (gli orari riportati sul sito vanno presi come del tutto indicativi) a causa dei burocratici controlli di frontiera (Bulgaria, Serbia, Croazia, Slovenia, Italia). Il visto di passaggio per la Serbia si ottiene direttamente al confine al costo di 7 euro.

A Sofia abbiamo dormito presso amici - numerosi comunque gli alberghi anche prossimi alla stazione. Sofia si visita bene in 2 giorni - se siete di fretta anche in uno.

Fine Viaggio.
Adesso tocca a Voi!


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE PAGINA INIZIALE