Bicicletta in Slovenia, Croazia, Montenegro (Crna Gora), Kosovo (Kossovo), Albania (Sqiperia), Bosnia Herzegovina - Cicloturismo nei Balcani - Balcani in bici - Trieste Rijeka Dubrovnik Kotor Podgorica Pec Prizren Kukes Neum Mostar in bici
To bike in Slovenia, Croatia, Montenegro (Crna Gora), Kossovo, Albania (Sqiperia), Bosnia Hercegovina - From Trieste Dubrovnik Kotor Podgorica Pec Prizren Kukes Mostar by bike - To cycle in the Balkans - Cyclotourism cycling biking in the Balkans
Online Translations
To translate from Italian language into another
- English - French - German - Spanish -

8° tappa - Km. 110

PRIZREN - FUSHE ARREZ



Per visualizzare la totalità dell'itinerario balcanico:
MAPPA POLITICA - MAPPA FISICA


Si costeggia il fiume, la Prizrenska Bistrica, fino a trovare le indicazioni per Kukes. Alcuni facili dislivelli da superare tra il km 8 e il 12. Arrivo alla frontiera tra Kosovo (sotto egida UNMIK) e Albania al km 18. Tassa di entrata per l'Albania 10 €. Dopo il confine la strada prosegue tra continui saliscendi e bunkers. Arrivo a Kukes al km 40. Dopo quest'ultima inizia una continua e sfinente serie di dislivelli da superare, su strade costruite non per comunicare, ma al contrario per ostacolarne ogni velleità! Alla fine di ogni salita, gli immancabili bunkers! Tutto ciò passando per villaggi che si potrebbe pensare privi di vita, se non fosse per i venditori di bibite fresche e susine che si incontrano strada facendo. Abbondanti almeno le fonti dove poter far acqua. L'arrivo al km 110 a Fushe Arrez, seppur quest'ultimo un paese minerario, me lo ricordo come un miraggio dopo chilometri di niente e di nulla. Tappa dura, ma comunque paesaggisticamente interessante. Asfalto spesso pessimo, attenzione in discesa alle buche.
Dormito all'Hotel Freshu, costo 2000 LEK per una doppia (18 €). Nel paese anche un altro albergo.

Per una lettura della tappa più narrata e appassionante consiglio la "versione di Paolo", un PDF dove troverete tutti gli aneddoti di viaggio. Il chilometraggio sempre maggiorato rispetto a quello "reale" è dovuto alle deviazioni.


ITINERARIO E TAPPE FOTOGRAFIE TAPPA SUCCESSIVA